ALPI GIULIE CINEMA STA PER TORNARE!

LA XXX EDIZIONE VI ASPETTA DA MARTEDI’ 4 FEBBRAIO 2020, PRESSO IL TEATRO MIELA DI TRIESTE.

Clicca sul link per scoprire di più!

Alpi Giulie Cinema 2019 inizia a Trieste martedì 12 febbraio

 

 

 

 

DOMANDANDO DI DOUGAN

Vladimiro Dougan, alpinista ed esploratore nato a Trieste verso la fine dell’ottocento, ben presto si distinse per le sue imprese. Accademico del CAI, aveva arrampicato nelle Alpi occidentali, nel Caucaso, in Atlante, eppure era sempre ritornato nelle Giulie,
sue montagne predilette.

Il film è un vestito d’arlecchino fatto con le immagini fantasticate negli onirici incontri tra l’amletico narratore e l’alpinista dimenticato, incontri che avvengono tra le pagine di un libro che non c’è.

Di seguito trovate il film completo.

Buona visione!

ALPI GIULIE CINEMA STA PER TORNARE!

LA XXX EDIZIONE VI ASPETTA DA MARTEDI’ 4 FEBBRAIO 2020, PRESSO IL TEATRO MIELA DI TRIESTE.

Clicca sul link per scoprire di più!

Alpi Giulie Cinema 2019 inizia a Trieste martedì 12 febbraio

 

 

 

 

DOMANDANDO DI DOUGAN

Vladimiro Dougan, alpinista ed esploratore nato a Trieste verso la fine dell’ottocento, ben presto si distinse per le sue imprese. Accademico del CAI, aveva arrampicato nelle Alpi occidentali, nel Caucaso, in Atlante, eppure era sempre ritornato nelle Giulie,
sue montagne predilette.

Il film è un vestito d’arlecchino fatto con le immagini fantasticate negli onirici incontri tra l’amletico narratore e l’alpinista dimenticato, incontri che avvengono tra le pagine di un libro che non c’è.

Di seguito trovate il film completo.

Buona visione!

Chi siamo

MONTE ANALOGO (dal titolo dell’ omonimo libro di René Daumal, un classico della letteratura di montagna) è il nome assunto dall’Associazione costituita a Trieste, che mira a sviluppare e dare un nuovo impulso alla divulgazione, alla didattica e alla diffusione di immagini e materiale riguardo alle vette di tutto il mondo e ai protagonisti di viaggi, spedizioni e attività sportive relative alla montagna.

MONTE ANALOGO ha come obiettivi la creazione di una mediateca attorno al già presente nucleo di 300 film e di 2.500 volumi, nonché l’istituzione di un premio letterario e di una borsa di studio per tematiche di montagna.

MONTE ANALOGO: punto di riferimento per tutto quanto fa cultura legata alla montagna, all’esplorazione, alla speleologia e all’ambiente, in una città che vanta una grande e antica tradizione e migliaia di appassionati.

—————————————————————————–

MONTE ANALOGO (named after René Daumal’s book, a classic of mountain literature) is the name of a not-for-profit established in Trieste aiming to develop and give a new impulse to the awareness, teaching and diffusion of pictures and media about the world’s peaks and the protagonists of mountain-related travels, expeditions and sports.

MONTE ANALOGO’s objective is the creation of a media collection based upon the already held 300 movies and 2.500 books, along with the institution of a literary award and a scholarship focused on mountain themes.

MONTE ANALOGO: the reference point for everything about mountain culture, expeditions, speleology and the environment in a city boasting a rich and established tradition with thousands of dedicated followers..

 

 

CONSIGLIO DIRETTIVO:

Fulvio (Marko) Mosetti, Presidente
Giuliano Gelci
Alberto Giassi
Andrea Polo
Gabriele Gorobey
Matteo Sione
Silvia Sartori

 

TRASPARENZA

Sostegni economici da Pubbliche Amministrazioni

(Legge 4 agosto 2017, n.124 – art.1, commi 125-129)

MONTE ANALOGO

C.F. 90112260329

Soggetto erogante

Somma incassata

Data di incasso

Causale

Regione Friuli Venezia Giulia

€ 2.000,00

14/03/2018

L.R 21/2016 (attività promozionale turistica progetto “NOF” saldo – 2017)

Consorzio Bacino Imbrifero Montano

€ 2.000,00

06/06/2018

Contributo manifestazione NOF (Nevee Outdoor Festival)

Regione Friuli Venezia Giulia

€ 6.000,00

11/07/2018

L.R. 23/2012 (promozione sociale progetto “Genti e Montagna” anticipo 60% – 2018)