Bandi

Due premi con Alpi Giulie Cinema 2018

In parallelo alla ventisettesima edizione della Rassegna Internazionale “ALPI GIULIE CINEMA” organizzata dall’ Associazione Monte Analogo, in collaborazione con ARCI Servizio Civile, si terranno come di consueto a Trieste i due concorsi Premio La Scabiosa Trenta e HELLS BELLS Speleo Award .

Il termine ultimo per la partecipazione ai 2 premi scade il giorno 15 gennaio 2018. E’ possibile scaricare il modulo di iscrizione in fondo alla pagina.

Premio la  Scabiosa Trenta, riservato alle produzioni cinematografiche di autori originari delle regioni alpine del Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna (sport, cultura e ambiente) verrà consegnato nel mese di marzo 2018bando per edizione 2018 al Bar Libreria Knulp quando verranno proiettate le produzioni premiate dalla giuria, formata da autorevoli operatori nel campo della comunicazione, della cultura ed esperti della montagna. Il nome del premio richiama il fiore alpino immaginario cercato per una vita dal grande pioniere delle Alpi Giulie, Julius Kugy. Il Premio è giunto alla ventitreesima edizione.

Dal 2012 si tiene invece, in collaborazione con la Commissione Grotte Eugenio Boegan Società Alpina delle Giulie, Sezione CAI di Trieste, HELLS BELLS Speleo Award.

Ultimo nato della famiglia Alpi Giulie Cinema il concorso è dedicato specificamente a documentari, reportages e fiction di speleologia: girati dunque nel complesso e molto poco sconosciuto mondo ipogeo.

Le produzioni premiate verranno proiettate al Teatro Miela nel mese di febbraio 2018.

Bando per edizione 2018  Bando Hells Bells 2018

Schede d’iscrizione:

Form speleo  prijavnica za speleo    scheda d’ iscrizione speleo

Form Scabiosa Trenta  Prijavnica Scabiosa Trenta                                                            Modulo d’iscrizione Scabiosa Trenta

Chi siamo

MONTE ANALOGO (dal titolo dell’ omonimo libro di René Daumal, un classico della letteratura di montagna) è il nome assunto dall’Associazione costituita a Trieste, che mira a sviluppare e dare un nuovo impulso alla divulgazione, alla didattica e alla diffusione di immagini e materiale riguardo alle vette di tutto il mondo e ai protagonisti di viaggi, spedizioni e attività sportive relative alla montagna.

MONTE ANALOGO ha come obiettivi la creazione di una mediateca attorno al già presente nucleo di 300 film e di 2.500 volumi, nonché l’istituzione di un premio letterario e di una borsa di studio per tematiche di montagna.

MONTE ANALOGO: punto di riferimento per tutto quanto fa cultura legata alla montagna, all’esplorazione, alla speleologia e all’ambiente, in una città che vanta una grande e antica tradizione e migliaia di appassionati.

—————————————————————————–

MONTE ANALOGO (named after René Daumal’s book, a classic of mountain literature) is the name of a not-for-profit established in Trieste aiming to develop and give a new impulse to the awareness, teaching and diffusion of pictures and media about the world’s peaks and the protagonists of mountain-related travels, expeditions and sports.

MONTE ANALOGO’s objective is the creation of a media collection based upon the already held 300 movies and 2.500 books, along with the institution of a literary award and a scholarship focused on mountain themes.

MONTE ANALOGO: the reference point for everything about mountain culture, expeditions, speleology and the environment in a city boasting a rich and established tradition with thousands of dedicated followers..

 

 

CONSIGLIO DIRETTIVO:

Fulvio (Marko) Mosetti, Presidente
Giuliano Gelci
Alberto Giassi
Andrea Polo
Gabriele Gorobey
Matteo Sione
Silvia Sartori